Milan, Wolverhampton su Leao ma ci vogliono 30 milioni

Wolverhampton su Leao – Nonostante gli ultimi acquisti la società rossonera lavora anche sulle cessioni. Il club rossonero come successo con Donnarumma e Calhanoglu, non ha giocatori incedibili sul mercato e di fronte a delle buone proposte qualsiasi giocatore potrebbe partire visto che il Milan intende fare un grande colpo dietro le punte come Ziyech o Coutinho.

Wolverhampton su Leao, ma il Milan chiede 30 milioni

Secondo  Tuttosport, il Wolverhampton, tramite il noto agente sportivo Jorge Mendes, ha chiesto informazioni su Rafael Leao, ma la richiesta del Milan, che valuta l’attaccante portoghese 30 milioni di euro, ha spaventato la società inglese che potrebbe decidere di investire quei soldi su un altro attaccante.

Damiani: “Hernandez può ancora giocare con la Francia”

Nella lunga intervista rilasciata a Tuttosport, Oscar Damiani, procuratore di molti giocatori ha parlato di Theo Hernandez. Ecco le sue parole: “In fase offensiva è tra i migliori al mondo. In quella difensiva deve migliorare: le diagonali, di testa, prestare maggiore attenzione in area di rigore. Per diventare il più forte deve ancora crescere. Deschamps non lo ha convocato per l’Europeo? Per me ci sarebbe stato bene nel gruppo della Nazionale, però rispetto le scelte del commissario tecnico. Theo avrà spazio per militare nella Francia, ma dipende dalla prestazioni col Milan“.