Scaroni sulla ripresa della Serie A: “Mi auguro non ci sia bisogno dell’algoritmo”

Scaroni su RangnickScaroni sulla ripresa della Serie A, il presidente del Milan è intervenuto a ‘Radio Anch’io Sport’ su Radio Rai 1 per parlare anche di questo argomento oltre a quello relativo a Rangnick.

Scaroni sulla ripresa della Serie A

“Io sono focalizzato sulla ripresa, mi auguro che non ci sia bisogno né del piano B né del piano C. L’algoritmo? Questo dibattito mi interessa poco, sono focalizzato sul piano A. Speravo che la Coppa Italia venisse giocata a agosto per una ripartenza più dolce, due partite adrenaliniche subito dopo la sosta sono stressanti per i giocatori”. 


Leggi anche >>> Milan, le ultime sull’incontro Rangnick – Gazidis


“Alla fine è venuto fuori un compromesso, il 12 giugno, resto ottimista. In Lega votiamo all’unanimità per la ripartenza, noi siamo compatti per giocare prima possibile. Spero di arrivare in Europa con la Coppa Italia ma se non dovesse essere lotteremo in campionato”.


Potrebbe interessarti anche >>> Milan, le ultime sul calciomercato


“Sono convinto che il virus lo avremo alle spalle in tempi relativamente brevi. Il Financial Fair Play impedisce le pazzie, da lì potremmo vedere un mondo meno folle. Come Milan, vogliamo contenere i costi e aumentare i ricavi. E la priorità va al nuovo stadio di Milano e mi auguro di avere presto notizie positive”.