Sabitzer positivo al Coronavirus: il Lipsia ha nascosto il responso del test

Sabitzer positivo al Coronavirus

Sabitzer positivo al Coronavirus, il giocatore del Lipsia accostato recentemente al Milan era tra i giocatori risultati contagiati nella prima tornata di test sul Covid-19.

Sabitzer positivo al Coronavirus

Secondo quanto riferito da TyCSports, soltanto adesso il club teutonico ha rivelato che l’austriaco – insieme ad un fisioterapista – era uno dei due casi positivi riscontrati ad aprile. Ciò ha scatenato grande indignazione in Germania perché fino a ieri non era trapelato nulla, a differenza di quanto accaduto a Colonia e Dresda.


Leggi anche >>> Milan, infortunio pesante: si teme un lungo stop


Come da protocollo, una volta accertata la positività di Sabitzer, lo staff sanitario di Lipsia ha ricevuto la notizia in via riservata. A quel punto, il giocatore – così come il fisioterapista – ha dovuto trascorrere due settimane di isolamento domestico su prescrizione del medico comunale.

Sabitzer positivo al Coronavirus, adesso sta bene

Archiviato il periodo di quarantena, il 26enne è tornato ad allenarsi e giocare in Bundesliga: nell’ultimo turno ha totalizzato un assist e un gol nella manita rifilata al Mainz. Al termine del match, dopo che Bild e Kicker hanno messo in luce il motivo dello stop prolungato di Sabitzer, la dirigenza non si è pronunciata e ha liquidato tutti con un “No comment”.


Potrebbe interessarti anche >>> Grave lutto per la Roma