Milan, Rangnick: “Accordo con i rossoneri? Contatti in passato, ma niente di concreto”

Rangnick sul Milan, con il tecnico tedesco che ha parlato del suo possibile approdo alla squadra rossonera in vista della prossima stagione.

Rangnick sul Milan, le parole del tecnico sul club rossonero

Rangnick sul Milan

Ralf Rangnick parla e decide di rompere il silenzio. Il tecnico tedesco, attualmente dirigente del Lipsia ha deciso di parlare circa il suo possibile approdo sulla panchina del Milan, in vista della prossima stagione. Ai microfoni di MDR ha parlato del suo futuro, che secondo le voci, lo vedono in Italia.


DERBY DI MILANO: DOMANI LA SFIDA IN TV


È ormai noto l’interesse del Milan nei suoi confronti. A tal proposito il tecnico tedesco ha affermato: “Non c’è niente di vero su un mio accordo raggiunto con il club rossonero. C’erano stati dei contatti in passato ma niente di concreto”.

Milan su Emery, lo spagnolo nuovo nome per la panchina

Quindi contatti sì, ma nessun accordo tra Rangnick e il Milan che continua a tenerlo in cima alla lista delle sue preferenze. Oltre l’ex tecnico dell’RB Lipsia, per la panchina restano in voga anche i nomi di Marcelino e Unai Emery.


ACCADDE OGGI MILAN – L’ESORDIO DEL TRAP SULLA PANCHINA


Il prima era stato contattato, subito dopo l’esonero di Giampaolo, ma decise di non accettare poiché da poco aveva rotto il contratto con il Valencia. Nonostante questo Gazidis continua a tenerlo in considerazione, ma questa volta insieme a quello di Unai Emery, profilo internazionale, libero dopo l’avventura fallimentare con l’Arsenal, in Premier League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.