Pobega al Milan, il centrocampista rientrerà dal prestito al Pordenone

Pobega al Milan, con il centrocampista classe 1999, autore di una bella stagione in Serie B al Pordenone, che tornerà in rossonero alla fine della stagione.

Pobega al Milan, il centrocampista rientra dal prestito

Campionato da incorniciare, finora, per Tommaso Pobega, classe 1999, centrocampista di proprietà del Milan ma in prestito in questa stagione al Pordenone, in Serie B. Con la maglia neroverde Pobega ha segnato fin qui 5 gol e fornito 3 assist in 27 gare tra campionato e Coppa Italia con i ‘ramarri’.

LEGGI ANCHE: Nuovo team manager Milan, c’è il rifiuto di un ex

Nel precedente accordo si è stabilito che il Pordenone può riscattarlo dal Milan. Il club di Via Aldo Rossi sembra però aver intenzione, secondo quanto riferito da ‘gianlucadimarzio.com‘, di esercitare il diritto di contro-riscatto riservandosi così la possibilità di riportarlo a Milanello.

Atalanta e Torino su Pobega, piace il centrocampista

Al suo ritorno in rossonero, il Diavolo blinderà il contratto di Pobega, in scadenza il 30 giugno 2022. La sua permanenza in rossonero sarà decisa dal nuovo tecnico del Milan. Solo il manager tedesco Ralf Rangnick potrà stabilire se il giovane classe 1999 sarà il primo rinforzo a centrocampo per il Milan.

LEGGI ANCHE: Mercato Milan, proposto un giocatore del Barcellona

In caso di mancata permanenza a Milanello, ecco che il giocatore finirà sul mercato. Qui la fila non manca, viste le numerose pretendenti. In caso di addio al Milan, secondo Gianluca Di Marzio sarebbero pronte a prenderlo l’Atalanta e il Torino.