Milan, Pioli: “Ecco chi sarà recuperato e convocato per lo United”

Pioli su Milan-Manchester – Alla vigilia della sfida contro il Manchester United a San Siro, ha parlato ai microfoni di Sky Sport il tecnico del Milan, Stefano Pioli. L’allenatore si è soffermato sul fascino della sfida, sulle possibilità della squadra e di chi farà parte del match.

Pioli su Milan-Manchester


GRANA THEO HERNANDEZ PER IL MILAN: ECCO COSA RISCHIA


“È chiaro che per la nostra storia, la storia del club, ci fa respirare quella bellissima aria e sentire quei bellissimi sapori. È una partita molto stimolante, la gara d’andata è stata molto equilibrata e combattuta, lascia aperta ad entrambe le squadre la possibilità di passare: vogliamo cercare di essere noi a vincere”.

Pioli sugli infortunati in casa Milan

“Ibrahimovic e Bennacer saranno convocati sicuramente, domattina invece sarà decisivo per Romagnoli, Rebic, Calabria e Leao che anche oggi hanno avuto qualche problemino. Il provino di domani mattina sarà decisivo. Ibra è fondamentale per la squadra. È chiaro che con Zlatan siamo più forti sotto tanti punti di vista, dalla personalità al carisma alla qualità alla posizione. Zlatan sta bene, è pronto, vediamo domani come utilizzarlo”.

“Sicuramente recuperare giocatori offensivi come Rashford gli dà più qualità e profondità, sono una squadra ancora più forte rispetto all’andata però li conosciamo bene, conosciamo le loro caratteristiche, conosciamo il loro modo di stare in campo quindi dobbiamo cercare di essere molto attenti e precisi, e cercare di continuare a provare a metterli in difficoltà quando abbiamo la palla”.