Milan-Bologna, Pioli: “Ibrahimovic nervoso? Ha detto qualcosa, ma devo gestirlo”

Pioli dopo Milan-BolognaPioli dopo Milan-Bologna, il tecnico rossonero ha commentato nel post-partita la rimonta di San Siro ai microfoni di DAZN.


Leggi anche >>> Milan-Bologna 5-1, gli highlights della manita del Diavolo (VIDEO)


Pioli dopo Milan-Bologna

“La squadra si diverte e questo è positivo. Abbiamo giocato una partita di alto livello, siamo stati bravi. Vuol dire che stiamo bene e abbiamo acquisito fiducia. Siamo soddisfatti ma l’obiettivo non è ancora centrato, mancano altre quattro gare”.

“Abbiamo usato buon senso lavorando bene durante la pausa. La testa comanda sempre il resto del corpo: siamo convinti di quello che facciamo, con la fiducia e la positività stiamo ottenendo risultati importanti. L’eliminazione in Coppa Italia ha rappresentato la svolta: giocare in dieci contro la Juventus ci ha fatto capire quanto siamo forti”.

Pioli su Ibrahimovic e Kessié

“Ibrahimovic arrabbiato al momento della sostituzione? Ha detto qualcosa ma onestamente non ho capito, è anche normale. Io devo gestirlo, giocando così tanto ho bisogno che tutti stiano bene. Kessié è un centrocampista moderno che fa bene entrambe le fasi, il momento psico-fisico è eccellente. Sta diventando un punto di riferimento per i compagni, è sempre dentro la partita”.


Leggi anche >>> Le ultime notizie sul calciomercato del Milan: clicca qui