Moggi attacca Commisso: “Atteggiamento di chi perde, la Juve vince e dà fastidio”

Moggi attacca Commisso – Le parole del presidente della Fiorentina nel post-gara con la Juventus hanno generato polemiche fortissime. Un botta e risposta dei club, fino alla dura presa di posizione dell’AIA che ha accusato il numero uno viola Commisso.

Moggi attacca Commisso

Moggi attacca Commisso

A gettare benzina sul fuoco ci ha pensato l’ex ammistratore delegato della Juventus, Luciano Moggi. L’ex dirigente, oggi radiato dal calcio, ha difeso i bianconeri, ai microfoni di Radio Bianconera, attaccando Commisso:


ULTIME DA MILANELLO: RECUPERATO UN CALCIATORE CHE MANCAVA DA TEMPO


“Abbiamo mantenuto inalterata la distanza con l’Inter, avere tre punti di vantaggio va bene. Ho sentito le polemiche da parte del presidente della Fiorentina e la risposta di Nedved, addirittura mi hanno mandato su Whatsapp una mia foto con i capelli di Pavel… La Juventus quando vince dà fastidio, siccome vince dà una vita è una vita che dà fastidio. Il fatto che si mettano sempre in mezzo gli arbitri è tipico di chi perde”.

Commisso contro arbitro Juventus

Moggi sulla risposta di Nedved


CLICCA QUI PER LE PAROLE DI COMMISSO CONTRO JUVE ED ARBITRI


Ha replicato in maniera educata, non ha offeso nessuno anche se Commisso era entrato a gamba tesa. Il presidente viola era arrabbiato per altri episodi, ma ieri non era la serata giusta per far traboccare il vaso. Poi c’è il VAR. Non c’è dubbio sul fatto che la Juventus abbia meritato i tre punti, poi può anche essere vero il fatto che la Fiorentina non meritasse un ko così netto”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.