Milan conferenza Pioli: “Faremo qualcosa sul mercato”

Milan conferenza Pioli– L’allenatore rossonero ha parlato per la partita di domani sera contro il Torino. Match fondamentale per ritornare a vincere dopo la sconfitta con la Juventus. Anche nella sfida contro i granata il mister avrà tanti indisponibili.

ECCO LE DICHIARAZIONI DI DEL PIERO SU UN ROSSONERO

Milan conferenza Pioli: tra Torino e mercato

L’allenatore ha dichiarato che nella partita di domani non sarà facile portare a casa i 3 punti. “E’ un avversario che ha avuto difficoltà iniziale ma è normale con un allenatore che porta nuovi concetti“, commentando il pessimo avvio di campionato della squadra di Giampaolo. “Stanno attraversando un momento positivo, hanno convinzione e sono da rispettare“. Questo il suo pensiero sulla condizione attuale dei granata.

IL NOSTRO SEMAFORO DEL MATCH CONTRO LA JUVENTUS 

Per quanto riguarda la parentesi mercato, il mister, non si è sbilanciato molto. “Credo che qualcosa faremo, non dobbiamo essere presi dalla fretta, lo faremo quando e se ci sarà la possibilità di operare“. Parole di attesa di Pioli, proprio come si sta attendendo il sì dello Strasburgo per Simakan.

ECCO LE DICHIARAZIONI DI DEL PIERO SU UN ROSSONERO

A Milanello sono in corso anche tanti incontri tra agenti e dirigenti per i rinnovi; Donnaurmma e Calhanoglu su tutti. “I rinnovi? Credo ci sia la volontà della proprietà di rinnovare i contratti in scadenza, c’è una trattativa la cosa positiva è che ci sia la volontà da entrambe le parti“. Questa dichiarazione fa ben sperare i tifosi rossoneri per un prolungamento sia di Gigio, che del numero 10.

Pioli sugli infortuni: “Normale andare in difficoltà”

L’allenatore ha anche sottolineato il gran numero di giocatori fermi ai box tra infortuni e Covid-19. “Se mancassero anche domani 7/8/9 giocatori sarebbe normale andare in difficoltà“. Per i rientri in campo di Bennacer e Saelemaekers ha detto: “Nelle nostre previsioni pensiamo a un rientro col Cagliari. Stanno bene ma non hanno forzato i ritmi“.

ECCO IL NUOVO NOME PER L’ATTACCO ROSSONERO

Situazione diversa per Ibrahimovic. “Zlatan ha svolto il suo programma, ha fatto un po’ di lavoro con i compagni ma non credo potrà essere disponibile domani“. Facendo, quindi, riferimento alla seduta di allenamento mattutina svolta in parte con i compagni.