Milan, si guarda in serie A per il sostituto di Kjaer

Milan su Bremer – Dopo l’infortunio di Kjaer, che costringerà il calciatore a stare fermo ai box per 6 mesi, il Milan dovrà tornare sul mercato. Maldini e Massara, complice l’infortunio del giocatore danese, sono ora alla ricerca di una soluzione low cost per gennaio, in attesa di nuovi innesti a giugno.

Milan, è Bremer il dopo Kjaer?

La dirigenza rossonera sta vagliando tutte le ipotesi per sostituire il calciatore danese e affiancarlo a Tomori e Romagnoli, visti i tanti impegni a disposizione. Maldini e Massara pensano al ritorno di Caldara, calciatore in prestito al Venezia. Restano vive le piste però che portano a Sarr del Chelsea e a Bremer del Torino. Per il primo i rapporti viste le trattative per Bakayoko Giroud e Tomori sono ottimi mentre il secondo potrebbe arrivare a un prezzo minore visto che ha un contratto in scadenza nel 2023 con il club di Cairo. Sul giocatore brasiliano classe 97 c’è anche l’Inter che è alla ricerca di un difensore per sostituire uno tra Skriniar e De Vrij, possibili partenti a giugno.