Milan su Simakan, accordo trovato con il difensore: ecco quanto chiede lo Strasburgo

Milan su Simakan, la società rossonera ha individuato nel difensore francese dello Strasburgo il rinforzo ideale per il mercato di riparazione di gennaio.

Milan su Simakan, le ultme

A tal proposito, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, c’è già un accordo di massima con l’entourage del giocatore per un contratto da circa 2 milioni di euro a stagione. L’ostacolo principale, però, resta sempre la valutazione del club transalpino per il suo giovane talento. La posizione dello Strasburgo, tuttavia, potrebbe presto ammorbidirsi.


Leggi anche >>> Le ultime notizie sul calciomercato del Milan


La società francese, infatti, naviga in cattive acque e potrebbe accontentarsi dell’offerta da 15 milioni di euro rispedita al mittente ad ottobre. Al momento, la dirigenza meneghina ha già messo sul piatto una proposta da 12 milioni di euro per un giocatore che aveva praticamente in pugno nell’ultimo giorno del mercato estivo con un aereo del club rossonero già pronto a decollare verso la Francia.


Potrebbe interessarti anche >>> Il 2020 del Milan: da Ibrahimovic al primato


Per la fumata bianca, dunque, ballano ancora 3-4 milioni più alcuni bonus da legare all’approdo in Champions League. L’alternativa al 20enne resta sempre Kabak dello Schalke 04, mentre si allontana sempre di più Lovato: l’Hellas Verona chiede ben 20 milioni di euro per privarsi del suo classe ’00.