Milan, dopo Pioli ad un passo il riscatto di Rebic: ancora grazie a Maldini

Le ultime ore in casa Milan sono tutte volte a conferme importanti, dopo Pioli infatti potrebbe arrivare il riscatto di Ante Rebic. Una grande rivincita per Paolo Maldini dietro tutte queste riconferme.

Milan riscatto Rebic ad un passo: nel segno di Maldini e Boban

Leggi anche >>> Emergenza Milan tra squalificati ed infortuni: la situazione

L’attaccante croato è senza dubbio una delle principali rivelazioni di questa secondo parte di stagione per il Milan. Nonostante il prestito è in scadenza il prossimo giugno 2021, il Milan vuole chiudere il riscatto sin da ora. Il calciatore è felicissimo di restare in rossonero, non resta che trovare l’accordo con l’Eintracht Francoforte.

Leggi anche >>> Le parole di Ibrahimovic tra Pioli e futuro: clicca qui

Con i tedeschi il Milan ha in ballo anche il contratto di Andre Silva che potrebbe così restare in Bundesliga in cambio del cartellino del croato. Entrambi i calciatori hanno già comunicato l’assenso alle rispettive squadre. Queste dovrebbero essere le ore decisive, come riportato da Tuttosport.

Dovrebbe, infatti, esserci l’incontro decisivo tra Ramadani, agente di Rebic, ed appunto Paolo Maldini. L’unico problema al momento sembra essere legato al diritto di rivendita sul contratto detenuto dalla Fiorentina. Una volta sciolto questo nodo dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale da parte delle società. In ogni caso non ci sono dubbi sulla permanenza dell’attaccante a Milano.