Milan Femminile: seconda vittoria consecutiva per le rossonere


Milan-Empoli femminile 1-0: 
Quarto risultato utile consecutivo per le ragazze di mister Ganz che mantengono salda la terza posizione, a meno due dal primo posto utile per la Champions League.

Milan-Empoli femminile 1-0: terzo posto consolidato

Sul campo del Vismara, le rossonere ottengono la seconda vittoria consecutiva. Il gol della Giacinti basta al Diavolo per avere la meglio dell’Empoli, che ora occupa il nono posto. Le ragazze di mister Ganz invece mantengono il terzo posto solitario, a meno 2 dal Sassuolo e a meno 5 dalla Juventus capolista.

LE ULTIME DALL’INFERMERIA ROSSONERA

Nel primo tempo il Milan ci prova subito, andando vicino al vantaggio, prima con Bergamaschi e poi con Adami. La squadra ospite viene fuori lentamente. Prima con un contropiede che la Korenciova disinnesca bene e poi sul finire della frazione: Nocchi al 37′ e Bragonzi al 44′ impegnano ancora il portiere rossonero, che però non si fa battere, mantendendo il risultato sullo 0-0.

DAZN CAMBIA: I CAMBIAMENTI PER DICEMBRE

Il secondo tempo parte come il primo, rossonere subito pericolose, ma non concrete. Bisognerà aspettare l’ingresso del capocannoniere della competizione, Valentina Giacinti, per sbloccare la situazione. ll numero 9 del Milan la sblocca al 68‘ con un tap-in su una respinta corta del portiere avversario. L’Empoli accusa il colpo e le rossonere gestiscono, salvo un’ultima occasione delle ospiti all’87’ con il tentativo di Tamborini che trova la respinta di Tucceri Cimini. Il prossimo impegno sarà la trasferta con il Pomigliano, attualmente al settimo posto.

ALTRA SCONFITTA PER IL MILAN PRIMAVERA

MILAN (3-4-2-1): Korenčiová; Fusetti, Agard, Codina; Bergamaschi, Adami, Grimshaw, Tucceri Cimini; Thomas (36′ st Selimhodzic), Longo (6′ st Giacinti); Stapelfeldt (6′ st Jonušaitė). A disp.: Giuliani; Árnadóttir, Rizza; Mauri; Cortesi, Miotto. All.: Ganz.

EMPOLI(4-4-2): Ciccioli; Oliviero, Knol, Mella, De Rita; Nocchi (35′ st Monterubbiano), Cinotti (30′ st Silvioni), Bellucci (35′ st Tamborini), Prugna; Bragonzi, Dompig. A disp.: Capelletti, Sacchi; Morreale, Nichele, Binazzi, De Matteis. All.: Ulderici.