Milan, Calhanoglu tra il futuro al Galatasaray ed il presente con Ibra

Milan Calhanoglu Galatasaray – Il centrocampista turco, intervistato da BeIN Sport, ha rivelato molti particolari interessanti. Prima di tutto, ha svelato quello che potrebbe essere il suo futuro lontano dal Milan e, poi, ha parlato del suo compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic.

Milan Calhanoglu Galatasaray – In un futuro (lontano) vorrebbe ritornare a casa

Milan Calhanoglu Galatasaray

Il giocatore classe 1994, ha risposto così alla domanda su un possibile approdo alla squadra di Fatih Terim“Il Galatasaray? È una passione che viene da mio padre, dalla mia famiglia, quella di essere un tifoso Galatasaray. Hagi? In un club come il Galatasaray, vivere l’orgoglio del numero 10 con quella gloriosa maglia è speciale. Spero che un giorno sarò come lui”. Da registrare che, in passato, la squadra di Istanbul aveva sondato il campo per riportare il centrocampista in patria ma non fu il caso. 

Il suo rapporto con Ibrahimovic


ELLIOTT PRONTO AD INCONTRARE RANGNICK: CLICCA QUI


Invece sul suo compagno di squadra svedese si esprime così: “Non è un nuovo giocatore per il Milan. È una stella mondiale e un giocatore molto esperto. È la nostra stella. Ci ha aiutato sotto tutti gli aspetti; con la sua esperienza, ambizione di gioco, mentalità, aiutandoci fuori e dentro al campo. Tutti vedono Zlatan come uno dall’ego enorme. Penso che non ci sia ego, è una persona molto disponibile. E’ molto simpatico e dallo scherzo facile. E’ molto divertente passare del tempo con lui.