Marani: “Donnarumma deve imporsi con Raiola”

Marani su Donnarumma – Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Matteo Marani ha parlato del rinnovo di Donnarumma. Il giornalista ha sottolineato come il portiere del Milan e della Nazionale se vuole rimanere veramente deve imporsi con l’agente, Mino Raiola, non proprio una cosa facile. Raiola ha in mano con la società rossonera anche i contratti di Romagnoli e Ibrahimovic.

Marani su Donnarumma: “Al Milan può essere una bandiera”

Queste le sue parole a Sky: “C’è stata una gestione sbagliata da parte del suo procuratore, soprattutto nell’ultimo rinnovo dove era un ragazzo appena maggiorenne. Era stato forte nelle decisioni e deve esserlo anche questa volta. Veste una delle maglie più grandi del mondo e della storia. E’ al Milan e può diventare la bandiera di un ciclo futuro. Deve imporsi sull’agente, un procuratore che è bravissimo a contrattare con le società e a spostare i giocatori. Sono stufo di vedere 140 milioni a stagione destinati alle commissioni per agenti che giocano al rialzo in un momento come questo. E’ sbagliato chiedere 12 milioni di euro all’anno o contrattare la durata. Donnarumma è il Milan e deve rimanere. Non bisogna rimanere ostaggio dei procuratori. I club devono andare oltre. Il Milan deve continuare le proprie strategie mirate andando oltre queste pressioni”.

Milan, Pioli vince contro la sua ex squadra

Grazie alla vittoria con il Parma, mister Pioli mantiene un trend positivo contro le sue squadre. Come riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, il tecnico rossonero, in questo campionato, aveva già battuto Lazio, Inter e Bologna tutte sue ex squadre.