Maldini: “La storia col Milan difficilmente avrà fine. Bisogna provare a finire la Serie A”

Maldini sul campionato

Maldini sulla ripresa della Serie A, il direttore tecnico del Milan ha parlato – oltre del Coronavirus e del suo futuro – di quest’argomento che tiene banco negli ultimi tempi in un intervento nel corso della trasmissione ‘Che tempo che fa’ andata in onda ieri sera su Rai 2.

Maldini sulla ripresa della Serie A, le parole del dirigente

“Bisogna provare a finire il campionato. Il calcio ha un indotto di quasi 5 miliardi di euro, è un’azienda a tutti gli effetti. Ha un’importanza sia sociale che sportiva, la priorità deve essere una ripartenza in totale sicurezza. Il maxi-ritiro? Dobbiamo considerare la salute mentale dei calciatori: dopo due mesi di lockdown, questa è una cosa che non sta né in cielo né in terra”.


Leggi anche >>> Il nuovo protocollo per la Serie A


Maldini sul coronavirus

“Abbiamo fatto l’en plein: io, i miei due figli e mia moglie abbiamo contratto il virus. Ora per fortuna stiamo bene, sono state un paio di settimane dure”, ha proseguito il dt dei rossoneri.

Maldini sul suo futuro al Milan

“La storia della mia famiglia col Milan è talmente lunga che difficilmente avrà una fine”, ha concluso l’ex bandiera rossonera.


Potrebbe interessarti anche >>> Il futuro di Ibrahimovic: le ultime