Kjaer, il primo sigillo rossonero vale oro

Gol Kjaer Manchester United-Milan: il difensore pareggia al 92′ e completa una prestazione al limite della perfezione nella sfida con i Red Devils.

Gol Kjaer Manchester United-Milan: una prestazione da sogno ad Old Trafford

L’ennesima superba prova difensiva, annullando qualunque attaccante dei Red Devils transitasse per la sua zona, è coronata dal gol del meritato pareggio contro il Manchester United. Il danese però non è mai stato un goleador, in carriera infatti ha segnato appena 20 gol, 21 con quello di ieri sera, nella sua carriera da giramondo, avendo giocato oltre che in Italia, anche in Danimarca, Germania, Francia, Turchia e Spagna.

LE PAROLE DI PIOLI NEL POST-PARTITA

La porta è forse magica per il Milan, quella “porta dei sogni”, sotto la East Stand, dove il Milan aveva segnato i rigori con Serginho, Nesta e Shevchenko nella finale di Champions con la Juventus. Inoltre Kjaer è il primo danese a segnare con la maglia del Milan in una competizione europea dal 2005, quando a segnare fu Jon Dahl Tomasson contro il PSV.

INFORTUNIO PER UN ROSSONERO: LE ULTIME

Non abituatevi alla sua presenza nel tabellino dei marcatori, come detto in precedenza, non è per questo che il centrale si è distinto in carriera. Abituatevi alla sua presenza difensiva, al suo saper guidare la squadra e migliorare i compagni di reparto, perchè è per questo che si distingue Simon Kjaer.