Emis Killa insulta Boban: “Cosa penso? È una faccia di…”

Emis Killa insulta Boban, con il rapper che nel rispondere ad alcune domande su Twitter si è scagliato contro l’ex dirigente rossonero

Emis Killa insulta Boban, le parole del rapper

Emis Killa insulta Zvone Boban. Scontro acceso via Twitter, con il rapper milanese che si è scagliato contro l’ex calciatore e dirigente rossonero. Emis Killa autore insieme a Saturnino di Rossoneri, che dal 2015 è inno del club rossonero.

LEGGI ANCHE: Gazzetta annuncia: “Tutto fatto: a breve l’annuncio di Gazidis”

Proprio sul brano, il rapper ha risposto in maniera colorita ad un utente che gli chiedeva di rispondere sulle dichiarazioni di Boban. Il dirigente croato di recente aveva definito la canzone “una caduta di stile per il Milan”. “Cosa penso? Che me la s…a – ha scritto Killa in un tweet poi cancellato- faccia di m…a”.

Killa: “Non posso scusarmi per ciò che penso, ma potevo usare altri termini”

Questa sera il rapper, che aveva dichiarato di aver aperto Twitter da ubriaco, ha fatto un mezzo passo indietro: “Son sempre pronto a mettermi in discussione. Al di là del contenuto, ammetto di essermi espresso un po’ troppo espliciamente.

LEGGI ANCHE: Accadde oggi Milan – 7 luglio: Vittoria per i rossoneri

Non posso scusarmi per ciò che penso, ma potevo usare altri termini. Altre delucidazioni nelle mie storie insta. Buona serata“, ha così concluso Emis Killa che ha corretto il tiro, ma non ha cambiato il pensiero sulle dichiarazioni effettuate da Boban.