Brahim Diaz: l’ago della bilancia di questa stagione

Milan Brahim Diaz: lo spagnolo solo due mesi fa non era sicuro di proseguire la sua avventura in rossonero ed oggi si ritrova con la numero 10 ed un posto da titolare.

Milan Brahim Diaz: estro e fantasia

Brahim Diaz è stato riconfermato dalla selezione rossonera e da Stefano Pioli per le sue grandi caratteristiche; in pochi, però, avrebbero creduto che lo spagnolo sarebbe diventato così presto il numero 10 ed il trequartista titolare di questa squadra. Durante l’ultima sessione di calciomercato sono stati fatti tanti (forse troppi) nomi su chi avrebbe preso il posto di Hakan Calhanoglu; il tecnico rossonero, però, nella sua mente sapeva già come sarebbe finita la telenovela. Ziyech, Vlasic, Ilicic, Berardi, nessuno di questi, ma soltanto Messias, un ottimo comprimario che potrà far rifiatare il classe 99′ nel momento del bisogno.

“IL MILAN NON PUO’ COMPETERE CON IL PSG”, DICHIARAZIONI IMPORTANTI DI UN EX MILAN

L’ex Real Madrid ha convinto tutto l’ambiente nel giro di poco tempo, dimostrando di saper gestire bene la pressione e di essere l’ago della bilancia di questa squadra. Nel modulo utilizzato da Pioli, il ruolo del trequartista è fondamentale, perché dai suoi piedi partono le azioni più pericolose; infatti contro il Cagliari lo spagnolo si è reso di nuovo protagonista di una super prestazione. Se l’allenatore e la società hanno deciso di puntare tutto su di lui un motivo ci sarà, e la spiegazione verrà data giornata per giornata dalle giocate del calciatore.