Milan, Ambrosini: “Troppa confusione. Serve un po’ di chiarezza”

Ambrosini sul Milan, con l’ex centrocampista della formazione rossonera ora commentatore Sky Sport che ha parlato della situazione del club.

Ambrosini sul Milan, le parole dell’ex centrocampista rossonero

Ambrosini sul Milan

Nonostante il campionato sia fermo causa Coronavirus, il Milan lavora per capire qual è la soluzione migliore per uscire da una situazione un po’ difficile. Dell’enorme confusione e di mancanza di idee del club rossonero ne ha parlato anche Massimo Ambrosini.


ACCADDE OGGI MILAN – IL DRAMMA DEL RIAZOR


L’ex centrocampista rossonero, intervenuto ai microfoni di SkySport ha parlato del suo vecchio club: “Ci vogliono chiarezza, idee e condivisione. Da anni si parla di queste cose e di un nuovo progetto ogni anno. E’ innegabile che al Milan ci sia troppa confusione, la società non può permettersi di non avere idee chiare”.


CALCIOMERCATO MILAN – I ROSSONERI PUNTANO UN PARAMETRO ZERO


“Io vorrei capire chi prende le decisioni e chi si assume le responsabilità. Secondo me Pioli sta facendo un ottimo lavoro. Su Ibrahimovic, bisogna capire quali sono le sue ambizioni. Era arrivato con uno spirito diverso dal vecchio Ibra e si era calato in questo Milan in modo intelligente: ora bisogna capire se vorrà andare avanti così o alzare l’asticella”, ha concluso l’ex centrocampista del Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.