Verso Genoa-Milan: vietato sbagliare per i rossoneri

 

Rendimento Milan 2021/22: la squadra di Stefano Pioli ha perso il primato, dato che il Napoli ha conquistato i 3 punti contro la Lazio arrivando a quota 35 punti. I meneghini sono fermi a 32 dopo la sconfitta contro il Sassuolo in casa per 3-1.

Rendimento Milan 2021/22: calo fisiologico o partita sbagliata?

Il Milan, fino ad oggi, ha sorpreso tutti grazie agli ottimi risultati ottenuti, nonostante le tante difficoltà legate anche ai numerosi infortuni. Nell’ultimo turno, però, la squadra di Pioli è caduta sotto i colpi del Sassuolo, collezionando la seconda sconfitta di fila in campionato; i meneghini sono apparsi poco lucidi e senza idee, ma ciò che ha sorpreso tutti è stata la condizione atletica degli avversari. A questo punto, con un solo punto raccolto nelle ultime 3 gare, si deve parlare di calo fisiologico o di semplicemente di qualche partita sbagliata?

Solo la squadra conosce la risposta e mercoledì a Marassi contro il Genoa la “renderanno pubblica”. Il Milan non può più sbagliare, dato che i cugini neroazzurri sono appena a -1 ed un passo falso potrebbe vedere la selezione rossonera crollare al terzo posto.

Dove vedere Genoa-Milan

Genoa-Milan sarà visibile in diretta tv sia su DAZN che su Sky Sport. Nel primo caso sarà possibile assistere alla sfida sia su una moderna smart tv che su un normale televisore, grazie a dispositivi come Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Nel secondo caso, invece, i canali di riferimento sono Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio e il canale numero 251 del satellite.

Probabili formazioni Genoa-Milan

I rossoneri dovranno fare a meno del proprio capitano, squalificato, che verrà sostituito da uno tra Kjaer e Gabbia. Il centrocampo sarà totalmente diverso da quello visto contro il Sassuolo, dato che scenderanno in campo Kessie e Tonali dal primo minuto. Sulla corsia di destra, in attacco, potrebbe esserci Florenzi, che fino all’ultimo si giocherà una maglia con Saelemaekers. Come centravanti ci sarà ancora Ibrahimovic, data l’indisponibilità di Giroud.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Kjaer, Hernandez; Kessie, Tonali; Florenzi, Diaz, R.Leao; Ibrahimovic.

Ballottaggi: Kjaer-Gabbia 60-40%; Florenzi-Saelemaekers 55-45%

Squalificati: Romagnoli

Indisponibili: Plizzari, Calabria, Rebic, Giroud