Milan femminile: ritorno alla vittoria in Coppa Italia

Verona-Milan femminile 0-3: vittoria netta per le ragazze di mister Ganz che si qualificano cosi alla fase ad eliminazione diretta della Coppa Italia, dove sfideranno la vincente tra Napoli ed Empoli.

Verona-Milan femminile 0-3: rossonere qualificate alla prossima fase di Coppa Italia

Arriva la reazione del Milan, dopo un momento complicato. Una vittoria netta a Verona permette alle ragazze di mister Ganz di superare il girone e qualificarsi ai quarti di Coppa Italia. Le rossonere sono riuscite a ribaltare la differenza reti, l’avversario non era comunque dei più ostici. Infatti il Verona è agli ultimi posti del campionato e sarà anche il prossimo avversario del Milan alla ripresa del campionato il 16 gennaio.

LE PAROLE DI PIOLI IN VISTA DEL NAPOLI

Il primo tempo inizia male, infatti il Verona all’8′ prende il palo con Cedeno Valderrama. Le rossonere crescono con il passare del tempo e al 29‘ la sblocca Thomas con l’aiuto di una deviazione. Il Milan che non si accontenta, ma non riesce a superare Keizer che salva su Longo per due volte e anche su Thomas e Stapelfeldt. La prima frazione finisce con il vantaggio minimo delle rossonere.

LE ULTIME DALL’INFERMERIA ROSSONERA

Il secondo tempo si apre come si era chiuso il primo: con le rossonere in attacco. Al 47‘ arriva la doppietta di Thomas, che ruba palla al portiere avversario e deposita in rete. Non serve aspettare molto per il tris, che firma Jane al 50‘ dopo una bella azione corale. Il finale è tutto a tinte gialloblu, ma il Verona non riesce a superare una strepitosa Korenciova e la partita finisce 0-3 in favore del Milan.

HELLAS VERONA (4-3-3): Keizer; Ledri (32’st Rizzioli), Errico, De Sanctis (1’st Oliva), Sardu; Nilsson (18’st Catelli), Ambrosi, Lotti (18’st Marchiori); Anghileri (32’st Mancuso), Cedeño Valderrama, Quazzico. A disp.: Gritti; Horvat; Dahlberg, Zoppi. All.: Pachera.

MILAN (3-4-2-1): Korenčiová; Árnadóttir (44’st Kirschstein), Agard, Fusetti; Bergamaschi, Adami, Jane (38’st Selimhodzic), Tucceri Cimini (24’st Thrige); Thomas, Longo (44’st Miotto); Stapelfeldt (24’st Rizza). A disp.: Fedele; Dal Brun, Premoli; Cortesi. All.: Ganz.