Spadafora corregge il tiro: “Mi auguro che la Serie A riparta”

Ultime dichiarazioni Spadafora, il Ministro dello Sport è intervenuto ai microfoni del programma ‘Frontiere’ su Rai 1 aprendo alla ripresa del campionato dopo che negli ultimi giorni era stato tutt’altro che possibilista (CLICCA QUI per leggere le sue parole).


IL MILAN RIPRENDE GLI ALLENAMENTI: ECCO QUANDO


Ultime dichiarazioni Spadafora: le parole del Ministro

“La roadmap prevista è stata confermata: il 4 maggio sono ripresi gli allenamenti individuali e il protocollo è stato allargato anche ai calciatori, che devono allenarsi singolarmente e non con la squadra. Dal 18 sarà possibile ripartire con le sedute collettive. C’erano delle perplessità da parte del comitato tecnico-scientifico ma sono sicuro che il calcio troverà una giusta soluzione. La ripresa deve avvenire in sicurezza”.


Spadafora su Facebook


“Ad oggi non sappiamo con certezza se si potrà riprendere a metà giugno: me lo auguro vivamente e sarebbe surreale se così non fosse. Il calcio è lo sport preferito dagli italiani, ma sono saltate tante altre manifestazioni come il Giro d’Italia e non solo. Comunque dovrà essere il Governo a dire stop. Speriamo di avere un protocollo completo entro la settimana. Ripresa a porte chiuse? Sì, questo è fuori discussione”.


MERCATO MILAN: GAZIDIS PIAZZA IL COLPO IN ATTACCO?


LE ULTIME SUL NUOVO STADIO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.