Milan, Tomori: “Abbiamo molta strada ma possiamo farcela”

Tomori sulla sfida con il Porto – Stasera il Milan di Pioli scenderà in campo nella terza partita del girone di Champions League. Una vittoria sarebbe fondamentale per colmare la distanza con Liverpool e Atletico Madrid. Ancora titolari Giroud e Leao dopo la vittoria sofferta contro il Verona di Tudor.

Milan, Tomori sulla sfida con il Porto: “Posso ancora qualificarci”

Il difensore del Milan Fikayo Tomori ha parlato al ufficiale della UEFA della gara di questa sera contro il Porto: “Mancano ancora quattro partite del girone, quindi abbiamo ancora una possibilità di qualificarci e siamo ancora ottimisti al riguardo. Abbiamo ancora molta strada da fare e penso che possiamo essere contenti delle nostre prestazioni, ma non dei risultati. Dobbiamo cercare di unire queste cose insieme per ottenere dei risultati e ottenere dei punti”.

Longhi: “Il Milan deve alzare l’alzicella”

Bruno Longhi, ex giornalista di Mediaset è  intervenuto a Sky sport per parlare della sfida con il Milan. Queste le sue parole: “Se giochi con Giroud o Ibrahimovic è un Milan prevedibile nello svolgimento dell’azione, con la manovra che deve arrivare al centravanti. Con Giroud davanti c’è l’esperienza, oltre all’essere abituato alle grandi partite. Gli strappi di Leao fanno si che il Milan abbia qualcosa in più. Per il portoghese ha un sapore particolare questa partita. Le assenze di Brahim e Theo sono assenze penalizzanti e il Milan deve dimostrare di andare al di sopra dell’asticella. Questa sera ci vuole un Milan intenso a livello agonistico, senza dimenticare che il Porto ha fatto fuori la Juve l’anno scorso”.