Milan, Tomori: “Champions League? Magari possiamo vincerla come ha fatto il Chelsea”

Tomori a Dazn – L’ex difensore del Chelsea ha parlato ai microfoni di Dazn del Milan e del suo amico e collega Abraham, passato alla Roma nell’ultima sessione di mercato. I due sono cresciuti insieme al Chelsea.

Tomori a Dazn: “Chelsea importante ma sto bene al Milan”

“Adesso sto benissimo al Milan, amo il Milan. Ovviamente il Chelsea è stato parte importantissima della mia vita per 15 anni e sono riuscito a realizzare i miei sogni giocando in tutte le competizioni, ma adesso sono molto felice al Milan e sono felice di quello che stiamo facendo; adesso abbiamo anche la Champions League finalmente e magari possiamo vincerla come ha fatto il Chelsea”.

“Abraham? Sono molto contento per lui. Ci sentiamo praticamente tutti i giorni. Abbiamo iniziato a giocare nel Chelsea che avevo 7 anni e poi siamo arrivati in prima squadra: è lì che vuoi arrivare quando cresci, ma non sai se accadrà mai. Mi ricordo quando ho segnato il primo goal e lui ha segnato una tripletta: è stato il giorno più bello della nostra vita”.

“Mi sento molto nigeriano. Quando ero piccolo i miei genitori mi parlavano in Youruba, il gruppo etnico a cui appartengono. Il mio cibo preferito è il riso Jollof, una specie di stufato di riso: non so bene come descriverlo, ma è un piatto molto saporito, molto africano, molto forte”.