Novità sullo stadio, parla il sindaco Sala: ”C’è la volontà di andare avanti, ci vuole un impianto moderno”

Stadio Milano nuovo incontro – Un discorso che ormai va avanti da diversi mesi, ma che ha nelle proprie mani una fetta del Milan (e dell’Inter) che verrà, Nuovo incontro in agenda? Le ultime.

Stadio Milano nuovo incontro

Intervenuto durante l’evento ”Wembrace Sport”, organizzato all’Allianz Cloud di Milano da Bebe Vio, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha commentato la vicenda legata alle trattative con Milan e Inter per lo stadio. Ecco le sue parole:

“La volontà di andare avanti c’è ovviamente bisogna rendere compatibili gli interessi di tutti nella collettività, stiamo cercando su una soluzione che possa essere compatibile. Considero l’incontro di oggi un passo avanti, ci rivedremo penso già in settimana. Confermo che noi abbiamo interesse ad andare avanti, perché capisco le ragioni delle squadre. Per competere a livello internazionale ci vuole un impianto moderno e questo me l’hanno spiegato ampiamente in questi anni. Devo far capire le nostre ragioni. Bisogna sostenere un progetto accettabile dal punto di vista della sostenibilità. Ma credo che se da entrambi i lati ci saranno passi in avanti si possa arrivare ad una conclusione”

Stadio moderno, maggiori introiti e…indipendenza

Il progetto per il nuovo stadio non è certamente soltanto uno sfizio che vuole togliersi Elliott. La spesa prevista ed i lunghi tempi burocratici sono stati tutti già precedentemente presi in considerazione ed accettati, per arrivare proprio alla realizzazione finale di un nuovo posto per le due squadre milanesi. Avere un nuovo stadio ed esserne proprietari, seppur magari al 50% con l’altra rispettiva squadra, è un qualcosa di molto importante e di fondamentale per la crescita delle stesse: maggiori ricavi dalle partite e dagli eventi implicherebbero debiti minori da dover coprire e maggiore indipendenza. E con un rendimento così alto messo in mostra dai due club, questo non sarebbe altro che il coronamento di un percorso molto importante. Novità nelle prossime settimane.