Spadafora sulla ripresa della Serie A: “Segnale importante, adesso incrocio le dita”

Spadafora ripresa Serie ASpadafora sulla ripresa della Serie A, il Ministro dello Sport ha parlato dell’imminente ripartenza del campionato italiano ai microfoni del TG5.

Spadafora sulla ripresa della Serie A

“La ripartenza della Serie A è un segnale importante, perché l’Italia sta ripartendo. Adesso è possibile riprendere in sicurezza e nel rispetto della salute di tutti. Per alcuni momenti ho pensato che non potessimo ripartire e ancora adesso incrocio le dita, sperando che il campionato possa svolgersi regolarmente sino alla fine”.


Leggi anche >>> Milan, il messaggio di Ibrahimovic scatena il caos


“Il mondo del calcio è composto da presidenti e società con approcci differenti, appassionati di questo sport, ma interessati parecchio dal grosso giro di affari ed interessi economici intorno al mondo del calcio. Adesso che l’Italia sta ripartendo, è giusto che anche il calcio possa ripartire. Riformeremo tutto il mondo dello sport”.


Potrebbe interessarti anche >>> Il presidente Scaroni sulle date della Coppa Italia


 

“Mi sono molto arrabbiato quando un mese fa mi chiedevano di ripartire quando avevamo problemi con le terapie intensive o trasferivamo le bare sui mezzi del Ministero della difesa nel picco della pandemia. Ho trovato assurdo mi si chiedesse una data in quel momento, oggi è giusto che anche il calcio possa ripartire”.