Spadafora: “Soddisfatto della riunione, proporrò al Governo un nuovo decreto”

Spadafora sulla ripresa del campionato, il Ministro dello Sport ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine del vertice di quest’oggi con i rappresentanti del calcio italiano. Il tema del summit tra le parti riguardava soprattutto la ripresa degli allenamenti – seguendo il protocollo di sicurezza presentato dalla FIGC – in vista della possibile ripartenza delle varie competizioni.

Spadafora sulla ripresa del campionato

“Sono contento del lavoro fatto e di come è andata la riunione. Mi confronterò con il Ministro Speranza, poi farò una proposta al governo per un nuovo decreto. Ho ascoltato con grande attenzione le diverse posizioni emerse. Nei prossimi giorni, dopo un confronto con il Ministro della Salute e il Comitato tecnico scientifico, emaneremo le disposizioni aggiornate in merito alla possibilità e alle modalità per una ripartenza degli allenamenti”.



In mattinata, invece, lo stesso ministro era sembrato più pessimista durante un intervento in Senato: “Riprendere gradualmente gli allenamenti, mentre per quanto riguarda l’attività motoria all’aperto, su cui siamo tanto sollecitati dai nostri cittadini, e la ripresa dei campionati si valuterà anche con il comitato scientifico tecnico”.

Quando ricominciano gli allenamenti?

Importanti novità, dunque, sono attese nei prossimi giorni dopo che la Lega Serie A ha deciso all’unanimità di ripartire col campionato. Al momento, le due date più probabili per la ripresa restano quelle del 4 e dell’11 maggio. In caso di ulteriori slittamenti, gli allenamenti dovrebbero comunque ricominciare ma solo individualmente. Il tutto mentre i giocatori verranno sottoposti agli screening sanitari del caso per verificare il loro stato di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.