Riscatto Kjaer, ancora pochi giorni per trattenere il giocatore

Riscatto KjaerRiscatto Kjaer nei pensieri del Milan: il difensore danese ha convinto i rossoneri che però in pochi giorni devono chiudere la trattativa per tenere il giocatore.

Riscatto Kjaer, il difensore danese ha convinto il Milan

Insieme ad Alessio Romagnoli ha creato una delle coppie difensive più solide in questo periodo. Simon Kjaer ha convinto proprio tutti, tifosi e dirigenza rossonera che ora valuta il suo riscatto per le prossime stagioni. Per evitare sorprese il Milan deve muoversi.

LEGGI ANCHE: Il giocatore lascia un ‘like’: arrivo più vicino? (FOTO)

Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, restano solo nove giorni di tempo, ovvero fino al prossimo mercoledì 15 luglio, al Milan per esercitare il diritto di riscatto del cartellino del difensore danese, classe 1989 di proprietà del Siviglia.

Kjaer-Romagnoli, una coppia solida per il Milan

Il centrale danese, arrivato alla corte del Milan nel mese di gennaio in prestito dagli andalusi, dopo aver giocato una prima parte di stagione con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, adesso può continuare la sua carriere a Milano. Il Milan può tenerlo a titolo definitivo versando 3,5 milioni di euro nelle casse del Siviglia.

LEGGI ANCHE: Un bianconero salta Milan-Juventus

Con il capitano Alessio Romagnoli, Kjaer ha formato una coppia di difensori centrali valida, solida ed affidabile. Le sue buone prestazioni ha portato Pioli a relegare Mateo Musacchio in panchina. Buone prestazioni, che presto potrebbero essere premiate dal Milan, con il riscatto a titolo definitivo.