Milan, Ibra scalpita per esserci con Lazio e Liverpool ma…

Rientro Ibra Milan-Lazio, è questa ormai la notizia che circola da giorni e fa sognare i tifosi rossoneri. Un recupero anticipato dovuto anche alla positività al Covid-19 di Oliveri Giroud che doveva essere proprio il sostituto di Ibra.

Rientro Ibra Milan-Lazio


LE ULTIME SU MILAN-LAZIO: CLICCA QUI


La presenza di Ibrahimovic nella lista dei convocati per la sfida con la Lazio è ormai scontata, ora resta solo da capire se si accomoderà in panchina o partirà dal primo minuto. Il grande dubbio di Stefano Pioli è proprio questo, da un lato la certezza ed il peso di Ibra reduce però da un serio infortunio con la Champions alle porte. Dall’altro l’alternativa Rebic pronto al centro dell’attacco che però non è certamente il suo ruolo più indicato.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, il calciatore sarebbe pronto a giocare sia la gara con la Lazio che quella di Champions League contro il Liverpool. Zlatan è pronto a lanciarsi, ma è chiaro che Pioli e lo staff del Milan vogliono ponderare bene questa decisione per non rischiare problemi.