Accordo tra società e giocatori: 50% in meno sugli stipendi di aprile

Riduzione stipendi MilanRiduzione stipendi Milan, i giocatori e la società rossonera hanno trovato un’intesa sui compensi del mese di aprile legati allo stop per l’emergenza Coronavirus.

Riduzione stipendi Milan, le ultime

Secondo quanto riportato da Sky Sport, l’amministratore delegato Ivan Gazidis ha tenuto un colloquio con staff e calciatori a Milanello che ha portato alla seguente accordo: taglio del 50% dell’ingaggio di aprile. A tale incontro, stando a La Gazzetta dello Sport, non ha partecipato il direttore tecnico Paolo Maldini. Un ulteriori indizio su quello che potrebbe essere l’imminente futuro dell’ex capitano e bandiera del Milan.


Leggi anche >>> Ecco la data e l’orario di Juventus-Milan di Coppa Italia


Oltre al tema stipendi, il dirigente sudafricano di origini greche ha chiarito anche qualche aspetto non proprio lineare emerso negli ultimi mesi. L’ex Arsenal, inoltre, ha fornito garanzie sia sul presente che sul futuro: il gruppo Elliott ha intenzione di investire sia sulla rosa che per il nuovo stadio. Sul primo punto peserà anche la semifinale di ritorno di Coppa Italia: l’eventuale conferma passa anche per la vittoria di un trofeo.


Leggi anche >>> Le ultime notizie sul calciomercato del Milan


Potrebbe interessarti anche >>> Ecco cosa succede in caso di nuovo stop della Serie A