Ibrahimovic positivo al Covid-19: ecco quando potrà tornare in campo

Recupero Ibrahimovic dal Coronavirus, lo svedese è risultato positivo al Covid-19 e adesso dovrà restare fermo in attesa del doppio tampone negativo.


Leggi anche >>> Tutte le ultime notizie sul calciomercato del Milan


Recupero Ibrahimovic dal Coronavirus, ecco quando

Come riferito da Sky Sport, il 38enne del Milan dovrà osservare 14 giorni di quarantena (fino a giovedì 8 ottobre, ndr) e una volta riscontrata la negatività potrà tornare a disposizione di Pioli. Si può quindi prevedere il rientro in campo per metà ottobre, dopo la sosta delle nazionali.

Di conseguenza, l’attaccante rossonero salterà il Crotone di domenica 27 settembre, il play-off di Europa League in programma l’1 ottobre contro il Rio Ave e la gara contro lo Spezia del 4 ottobre. La speranza di tutti è che Ibra possa tornare in campo in tempo per il derby contro l’Inter del 17 ottobre. Intanto, al suo posto, giocheranno Colombo in Europa League e Rebic da punta in campionato.

Le parole di Maldini su Ibrahimovic

“Ibrahimovic sta bene, è asintomatico. È un’assenza che pesa, inaspettata. Quando torna? Diciamo che tra 7 giorni sarà disponibile. Zlatan era molto dispiaciuto, si trovava in una forma fisica straripante, speriamo riesca a debellare la malattia nel minor tempo possibile”, ha dichiarato il direttore tecnico del Milan.