Milan, quarantena Galliani: “Ho rivisto la finale di Atene in tv”

La quarantena di Adriano Galliani non può dirsi certo monotona e noiosa. Infatti, l’ex amministratore delegato del Milan ha guardato la finale di Champions League del 2007.

Quarantena Galliani: “Ho guardato la finale del 2007”

Galliani sul Milan
Foto forzaroma.info

Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan ed oggi amministratore del Monza, ha spiegato come sta affrontando questo lungo periodo di quarantena dovuto al Coronavirus. L’ex dirigente rossonero ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola ha parlato di come sta affrontando queste dure giornate.


CORONAVIRUS, ALTRI DUE CONTAGIATI IN SERIE A


Ai microfoni della Rosea, ha rivelato un curioso aneddoto accaduto qualche giorno fa: “Ho rivisto in televisione la finale di Champions League vinta contro il Liverpool nel 2007: ci ha avvisati Pippo Inzaghi“, ha annunciato Adriano Galliani.

Galliani: “Grazie ad Inzaghi ci siamo messaggiati tutti”

“Così ci siamo ritrovati a messaggiare tutti insieme, da Nelson Dida ad Alessandro Costacurta, da Gennaro Gattuso a Massimo Ambrosini“. Bel modo di passare la quarantena quindi per l’ex amministratore del Milan che con il club rossonero ha ottenuto numerosi successi, insieme a Silvio Berlusconi.


IBRAHIMOVIC CONTRO IL VIRUS: ECCO COSA HA FATTO LO SVEDESE


Proprio l’ex presidente del Milan, ha voluto aiutare i medici e la sanità italiana in questo duro momento, con un’importante donazione. Il Cavaliere ha infatti deciso di devolvere ben 10 milioni di euro per aiutare la sua Lombardia a combattere e sconfiggere il Coronavirus che sta martoriando l’Italia, ed in particolare la popolazione lombarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.