Milan, 6 finali per non compromettere una stagione intera

Prossime partite Milan: i rossoneri sono appena a +3 dal Napoli, attualmente al quinto posto; quindi per la squadra di Pioli sarà vietato sbagliare se si vorrà strappare il pass per la prossima Champions League.

Prossime partite Milan: dentro o fuori

Il club di Via Aldo Rossi avrà a disposizione le ultime 6 partite per centrare l’obiettivo stagionale, la qualificazione in Champions. Nelle ultime giornate, però, i meneghini hanno avuto qualche stop di troppo che rischia di compromettere l’intera stagione. Infatti il calendario della selezione rossonera è molto ostico, dato che nessuna sfida sarà scontata.

SFUMA UN OBIETTIVO ROSSONERO: ECCO CHI

Si inizia da lunedì 26 aprile contro la Lazio a Roma, con i biancocelesti che arrivano da una batosta subita contro il Napoli. La squadra di Pioli, dunque, dovrà ritrovare a tutti i costi i 3 punti per “eliminare” i biancocelesti dalla corsa al quarto posto. Poi il 1° maggio a San Siro arriverà il Benevento che ha bisogno di punti per raggiungere la salvezza, quindi sfida tutt’altro che scontata.

LE ULTIME SULLA RIAPERTURA DEGLI STADI

8 giorni dopo, il 9 maggio, il Milan sarà ospite della Juventus, sfida decisiva dove i rossoneri dovranno cercare quantomeno di non perdere per mantenere il punto di distacco dai bianconeri. Dopo la sfida contro i bianconeri ci saranno 2 partite contro 2 squadre in piena lotta salvezza, Torino e Cagliari. Partite complesse dove sia i rossoneri che le avversarie si giocheranno tutta la stagione.

LE PAROLE DI IBRAHIMOVIC DOPO IL RINNOVO

Infine il 23 maggio la squadra di Pioli potrebbe giocarsi tutto nell’ultima di campionato contro l’Atalanta. La speranza è che i meneghini possano raggiungere l’accesso alla Champions League prima della sfida contro la squadra di Gasperini. Se così non dovesse essere si prospettano 6 finali per Zlatan&company.