Roma-Milan, le probabili formazioni: Piatek titolare, rischiano Suso e Kessie

Mancano tre giorni alla sfida con la Roma, e il Milan di Stefano Pioli sta lavorando duramente per presentarsi al meglio all’Olimpico. Domenica alle ore 18.00 i rossoneri affronteranno i capitolini in un match da dentro o fuori. In caso di sconfitta si metterebbe davvero troppo male per la compagine del tecnico ex Fiorentina, ed è per questo che in campo dovranno scendere soltanto i migliori.

Roma-Milan, le probabili formazioni del match

Non dovrebbero esserci molti cambi rispetto al pareggio maturato con il Lecce, anche se Pioli qualcosa in mente ce l’ha.

In porta naturalmente confermassimo Donnarumma che guiderà il quartetto difensivo, dove già qualcosa potrebbe mutare. A destra infatti sembrerebbe pronto a tornare dal primo minuto Davide Calabria al posto di Conti, uno dei peggiori in campo nella sfida di domenica sere. A completare la difesa Musacchio, Romagnoli e Theo Hernandez, uno dei migliori nell’ultimo periodo.

In mediana ci sono parecchi ballottaggi. Biglia e Kessie partono favoriti, ma occhio a Bennacer e Krunic che cercano spazio. L’algerino non gioca da troppo tempo, mentre il secondo (subentrato con il Lecce) deve ancora esordire dal primo minuto. Confermatissimo Paqueta, autore di una buona prova con il Lecce.

In attacco il dubbio maggiore è legato alla presenza di Suso. Calhanoglu è inamovibile e Piatek sembra essersi guadagnato una chance dal primo minuto dopo il gol di domenica sera, dunque resta da capire se far fuori Leao e puntare ancora sullo spagnolo o viceversa.

Intanto la Roma non aspetta inerme e, in attesa del match di stasera contro il Borussia Moenchegaldbach, spera di recuperare Under e Mhkytarian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.