Probabili formazioni Milan-Liverpool: dubbi sulla trequarti per Pioli

Probabili formazioni Milan-Liverpool: i rossoneri si preparano ad uno dei match più importanti della stagione, che decreterà se il Diavolo potrà accedere agli ottavi di finale di Champions League.

Probabili formazioni Milan-Liverpool: occhio a Leao

Stefano Pioli dovrà schierare la miglior formazione per cercare di portare a casa una vittoria importantissima; per questo motivo ancora non ha deciso definitivamente chi partirà dal primo minuto. In porta ci sarà sicuramente Maignan, con Romagnoli e Tomori centrali; sulla destra spazio ancora a Kalulu (occhio alla sorpresa Florenzi), mentre a sinistra il solito Theo Hernandez. A centrocampo si affiderà al duo Kessie-Tonali per avere qualità ed anche tanta quantità.

LE PAROLE DI IBRAHIMOVIC SULLO SCUDETTO

In avanti ci sono molti dubbi: innanzitutto bisognerà capire le condizioni di Rafel Leao, attualmente uno dei più in forma tra i rossoneri. Se il portoghese dovesse farcela scenderà in campo dal 1′ come esterno sinistro d’attacco, con Diaz centrale e Saelemaekers a destra. Qualora, invece, il numero 17 non dovesse farcela occhio all’ipotesi Krunic, che potrebbe garatire anche un po’ di copertura in più da quel lato. Come prima punta ci sarà Zlatan Ibrahimovic, sul quale Pioli punta tanto considerata la sua esperienza in campo europeo. Occhio a Junior Messias che potrebbe essere l’arma in più del Milan soprattutto se partirà dalla panchina.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Diaz, R.Leao; Ibrahimovic. All.Pioli

BALLOTTAGGI: Kalulu-Florenzi 60-40%; R.Leao-Krunic-Messias 40-35-25%