Milan, un tabù da infrangere

Precedenti Juventus-Milan – A meno di clamorosi ripensamenti dell’ultimo minuto da parte di chiunque, mercoledì sera andrà in scena JuventusMilan all’Allianz Stadium. Questa partita risulta decisiva per l’accesso alla finale di Coppa Italia, che a questo punto si dovrebbe giocare il 20 maggio.

Precedenti Juventus-Milan: un tabù da infrangere

Bianconeri e rossoneri si affrontano allo Stadium dopo un week-end di polemiche e di poco calcio giocato. Per la squadra rossonera, complice anche il pareggio dell’andata, la sfida di Torino sarà in salita data l’assenza forzata di Hernandez, Castillejo e soprattutto Ibrahimovic, tutti fermati dal giudice sportivo.


Juve-Milan tabù allo Stadium


A questo si deve aggiungere anche una statistica poco rassicurante. Dall’inaugurazione del nuovo stadio della Juventus, per l’appunto l’Allianz Stadium, il Milan non è mai riuscito ad espugnarlo. Infatti è riuscito a racimolare solo un pareggio (tra l’altro inutile) in Coppa Italia, proprio in una semifinale di ritorno della coppa nazionale nel 2012, e tutte sconfitte.


DESIGNAZIONI UFFICIALI PER JUVENTUS-MILAN


Da otto anni solo delusioni

Se si conteggiano tutti i precedenti nel nuovo stadio torinese, la squadra rossonera ha incassato, inoltre, 24 reti mentre le realizzazioni ammontano a 10. Numeri preoccupanti per la squadra lombarda che negli incroci in Coppa Italia fa ancora peggio. Non vince dal quarto di finale del 1985 con il gol di Virdis. Quell’anno, tra l’altro, il Milan perse la finale contro la Sampdoria. La squadra di Pioli dovrà fare un qualcosa di storico per riuscire a ribaltare il pronostico.


IL REPORT DELL’ALLENAMENTO DI IERI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.