Pioli dopo Genoa-Milan: “Non molliamo mai, dobbiamo ritornare in Champions League”

Pioli dopo Genoa-Milan, il tecnico rossonero ha commentato ai microfoni di Sky Sport il pareggio agguantato in extremis a Marassi che mantiene primato e imbattibilità.


Leggi anche >>> Gli highlights di Genoa-Milan (VIDEO!)


Pioli dopo Genoa-Milan

“Il Milan non molla mai, poi non possiamo sempre andare a mille all’ora, è stata una gara difficile anche per merito del Genoa e di qualche difficoltà del terreno. Basta vedere la classifica e i risultati per capire che la qualità delle prestazioni è stata molto alta. Continuiamo a segnare due gol a partita, quindi proseguiamo a macinare gioco, ovviamente speriamo di recuperare al più presto tutti”. 

“Mancano due gare alla sosta, ora pensiamo a queste due partite per chiudere bene l’anno. La squadra ha certezze e valori, ma è un momento particolare perché mancano cinque titolari. Dobbiamo stringerci, recuperare energie. Spero di recuperare qualcuno per domenica, se così non sarà cosi chi giocherà darà il massimo. Lo hanno fatto anche stasera con qualche sbavatura, ma abbiamo lottato fino alla fine. Conosciamo il nostro percorso e l’obiettivo è migliorare il campionato scorso. Dobbiamo cercare di riportare il Milan in Champions League”. 

“Ibrahimovic ha parlato di sogno scudetto, è giusto che il Milan sia ambizioso. I risultati stanno dimostrando che siamo una squadra competitiva, poi come si fa a non considerare Juventus e Inter i favoriti per lo Scudetto. Più giocatori forti avremo a disposizione più potremo continuare a fare questo percorso. Stiamo facendo qualcosa di inaspettato, nessuno, tranne noi a Milanello, ci credeva e sperava di ottenere questi risultati. Stiamo dimostrando di essere una squadra forte”.