Milan, stop agli acquisti su input di Gazidis

Niente acquisti Milan, il calciomercato dei rossoneri dovrebbe fermarsi all’arrivo di Matias Viña dal National Montevideo. È questo, infatti, l’input arrivato da Ivan Gazidis dopo le cessioni di Suso al Siviglia e quelle imminenti di Krzysztof Piatek all’Hertha Berlino e Ricardo Rodriguez al PSV.

Niente acquisti Milan, è questa la linea della società

Dunque, salvo colpi di scena e occasioni dell’ultimo giorno di mercato, i giocatori succitati non verranno sostituiti. Stando all’edizione odierna del Corriere della Sera, questo “divieto” è arrivato direttamente dall’amministratore delegato del club meneghino. Il tutto nonostante la mini-plusvalenza di un milione di euro segnata con l’addio di Piatek. Oltre a quella di circa 20 milioni che verrà registrata nel 2021 in caso di ricatto di Suso.


L’OFFERTA DEL MILAN PER VIÑA


Gazidis blocca lo scambio Paquetà-Bernardeschi

Lo stesso Gazidis si sarebbe opposto anche ad un’altra operazione di mercato, ovvero quella relativa allo scambio Paquetà-Bernardeschi con la Juventus. Stando sempre al Corriere della Sera, il blocco è arrivato per via dell’ingaggio da 4,5 milioni di euro netti a stagione percepiti dall’ex Fiorentina in bianconero. Il dirigente sudafricano, sempre attento nel contenere i costi, avrebbe “stoppato” anche l’acquisto di Alexis Saelemaekers, ala belga classe ’99 individuata come possibile sostituto di Suso. A riferirlo è La Gazzetta dello Sport.


Niente acquisti Milan


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.