Morto in Lorient-Rennes: cade riflettore e muore un giardiniere

Morto in Lorient-Rennes, con un giardiniere che è stato schiacciato da un riflettore caduto subito dopo il match valido per la Ligue 1.

Morto in Lorient-Rennes, lampada uccide un giardiniere

Tragedia incredibile accaduta in Francia. Un bruttissimo incidente che ha ucciso un giardiniere subito dopo un match di Ligue 1. Allo stade du Moustoir di Lorient, nella regione francese della Bretagna, subito dopo la partita dei padroni di casa contro il Rennes, un giardiniere intento a sistemare il campo, è stato travolto e ucciso da una rampa di grosse lampade utilizzate per la luminoterapia del terreno di gioco.

LEGGI ANCHE: SASSUOLO-MILAN 0-1, LA RETE DI LEAO: È RECORD (VIDEO)

Tragedia accaduta poco dopo le 19, con l’uomo, 38enne padre di 3 bambini – secondo quanto riportato da Ouest-France – che nonostante l’immediato soccorso dei pompieri e dal personale medico presente allo stadio, e il trasporto in ospedale in condizioni critiche all’Ospedale di Scorff intorno alle 20 non è riuscito a salvarsi.

LEGGI ANCHE: SASSUOLO-MILAN 0-2: IL RADDOPPIO DI SAELEMAKERS (VIDEO)

Due altri giardinieri, in stato di choc, hanno avuto bisogno di cure mediche. Il Lorient subito dopo la tragedia, ha convocato una riunione d’urgenza. Il club ha parlato con il responsabile della sicurezza dello stadio. Subito dopo la morte del giardiniere, è stata aperta dalla polizia locale, un’inchiesta per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.