Covid19 Cina, dubbi sul numero di morti: sparite 21 milioni di utenze telefoniche

Morti Cina coronavirus – L’Italia sta vivendo una delle più grandi tragedie dal dopoguerra contro un nemico invisibile che sta mietendo vittime e timore. Una situazione paradossale con l’Italia intera ferma e sigillata in casa, un paese che ad oggi già piange ben 7.503 morti. Un dato aggiornato al 25 marzo e reso ancora più atroce dal fatto che in Cina, paese del focolaio da cui è partita la pandemia, si contano al momento circa 3300 morti. 

Morti Cina coronavirus

Morti Cina coronavirus: dubbi sui numeri

Un numero quello dei morti in Cina che desta ancora numerosi dubbi ed interrogativi vista la differenza abnorme con l’Italia. Ricordiamo che la Cina conta circa 1 miliardo e mezzo di persone, contro i circa 60 milioni di italiani. Questo significa che nel nostro paese si contano 100 decessi per milione di abitanti, contro i 2.2 milioni di morti per milione in Cina. Considerando le morti che, purtroppo, aumenteranno nei prossimi giorni in Italia la forbice statistica aumenterà in modo ancora più drammatico e significativo.

Le spiegazioni che si stanno dando in questi giorni su questa differenza sono tante e disparate, ma nessuna sembra convincere a pieno. Dall’Italia che è il paese più vecchio al mondo dopo il Giappone, alle misure straordinarie prese dalla Cina per contenere la diffusione. Tutte motivazioni che, però, non spiegano in modo così forte questa disparità considerando inoltre, che in Cina il Covid19 è in circolo dal mese di novembre. Una forbice statistica che troverebbe una spiegazione anche nel fatto che in Cina si sono considerati solo i morti “per” coronavirus, mentre in Italia anche quelli “con” coronavirus.

Morti Cina coronavirus

Dubbi sulle 21 milioni di utenze telefoniche cinesi sparite

Una riflessione interessante sui dati cinesi arriva da un articolo di Lettera43 che fa riferimento a The Epoch Times, circa l’improvvisa scomparsa in Cina di 21 milioni di utenze telefoniche. Il Paese nel quale i cellulari sono indispensabili più che in qualsiasi altra parte del pianeta d’improvviso calano di 21 milioni? Nel momento in cui l’utilizzo è in forte aumento viste le restrizioni e considerando che, in Cina il telefono è fondamentale per ogni tipologia di servizio dalla sanità alla pensione.

L’allarme lanciato da Epoch Times, testata di dissidenza cinese con sede negli Stati Uniti, è chiaro: “Il livello di digitalizzazione è molto alto in Cina. Le persone non possono sopravvivere senza un cellulare“. Queste sono le dichiarazioni di Tang Jingyuan, commentatore degli affari cinesi: “Avere a che fare con il governo per pensioni e previdenza sociale, comprare biglietti del treno, fare shopping…non importa cosa le persone in Cina debbano fare, sono ormai da tempo obbligate a usare i cellulari”.

In Cina lo smartphone è indispensabile: dove sono finiti?

Dichiarazioni che trovano conferma nel fatto che durante questa epidemia il cellulare in Cina è diventato ancor più indispensabile. Tang ha aggiunto: “Il regime cinese richiede a tutti i cittadini di utilizzare il proprio cellulare per generare un codice sanitario. Solo con un codice sanitario verde è permesso ai cinesi di spostarsi. È praticamente impensabile che una persona oggi rinunci al suo cellulare. Considerate che tutti i cittadini sono obbligati a scaricare un’app per registrare le informazioni sanitarie con tanto di riconoscimento facciale.

Le spiegazioni per il calo di queste utenze telefoniche sono state innumerevoli e tutte valide, ma nessuna in grado di spiegare un calo così drastico. Considerando che secondo i dati del governo cinese e delle prinicpali compagnie telefoniche cinesi l’aumento delle utenze era esponenziale negli ultimi mesi. In più bisogna considerare che in molte province della Cina, esclusa la provincia di Hubei, come dichiarato dal governo è ripresa l’attività nel 90% dei casi. 

Le attività dei crematori a Wuhan

L’altro dato che lascia letteralmente di stucco è legato anche alle attività mortuarie di Wuhan. Nei giorni scorsi abbiamo visto le triste immagini in Lombardia dell’esercito che trasportava le bare delle tante vittime verso i forni crematori. Le sette aziende attive in ambito funebre a Wuhan hanno lavorato 24 ore su 24 notte e giorno per cremare le vittime. Al punto che hanno assunto personale con stipendi elevatissimi, attivando altri 40 crematori mobili dal 16 febbraio. Una serie di dati in netta contrapposizione con quanto dichiarato dal governo cinese in termini di vittime.

Morti Cina coronavirus

L’ex giornalista, Li Zehua, arrestato e del quale non si hanno più notizie è l’unico ad essere riuscito ad entrare a Wuhan ed effetturare riprese. Aveva trasmesso immagini in diretta che mostravano file lunghissime ai forni crematori e moltissimi inservienti assunti e pagati con salari elevatissimi. Ennesimo motivo che fa dubitare della scomparsa di queste 21 milioni di utenze telefoniche. Tang ha dichiarato: Al momento, se anche soltanto il 10% degli account dei cellulari fosse stato chiuso perché gli utenti sono morti a causa del virus, il bilancio delle vittime sarebbe di 2 milioni”I dubbi permangono e forse solo il tempo ci fornirà la verità sui numeri reali di questa tragedia mondiale.

19 thoughts on “Covid19 Cina, dubbi sul numero di morti: sparite 21 milioni di utenze telefoniche

  1. A fascinating discussion is definitely worth
    comment. I do believe that you need to write more on this topic, it might not be a
    taboo subject but usually people don’t discuss such topics.
    To the next! Best wishes!!

  2. Howdy, There’s no doubt that your web site could possibly be having internet browser compatibility issues.
    When I look at your web site in Safari, it looks fine however,
    when opening in I.E., it’s got some overlapping issues.
    I simply wanted to give you a quick heads up!

    Other than that, fantastic website!

  3. Fantastic beat ! I wish to apprentice while you amend your website, how can i subscribe for a blog website?
    The account helped me a acceptable deal. I had been tiny bit acquainted of this your broadcast provided
    bright clear concept

  4. Nice post. I learn something new and challenging on blogs I stumbleupon on a daily basis.
    It will always be exciting to read through articles from other authors and use a little something
    from their web sites.

  5. My developer is trying to convince me to move to .net
    from PHP. I have always disliked the idea because of the costs.
    But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on several websites for about a year and am worried about switching
    to another platform. I have heard excellent things about blogengine.net.
    Is there a way I can transfer all my wordpress posts into it?
    Any help would be really appreciated!

  6. Wonderful article! This is the kind of information that are
    meant to be shared around the web. Disgrace on Google for
    no longer positioning this post upper! Come on over and seek
    advice from my site . Thanks =)

  7. It is appropriate time to make some plans for the future and it’s
    time to be happy. I have read this put up and
    if I may I want to suggest you few fascinating things or
    tips. Perhaps you could write subsequent articles referring
    to this article. I desire to read even more issues approximately it!

  8. I’m gone to say to my little brother, that he should
    also pay a visit this blog on regular basis to take updated from newest news.

  9. My partner and I stumbled over here from a different web address and thought I should check things out.
    I like what I see so now i’m following you. Look forward to looking at your
    web page again.

  10. This design is spectacular! You certainly know
    how to keep a reader amused. Between your wit and your
    videos, I was almost moved to start my own blog (well, almost…HaHa!) Great job.

    I really enjoyed what you had to say, and more than that, how you presented it.
    Too cool! cheap flights http://1704milesapart.tumblr.com/ cheap flights

  11. hey there and thank you for your information – I have definitely picked up anything new from right here.
    I did however expertise some technical issues using this website, since I
    experienced to reload the site lots of times previous to I
    could get it to load correctly. I had been wondering if your web host is OK?
    Not that I am complaining, but slow loading instances times
    will often affect your placement in google and could damage
    your quality score if ads and marketing with Adwords.
    Well I am adding this RSS to my email and could look out for a lot more of your respective fascinating content.
    Ensure that you update this again soon. scoliosis surgery https://0401mm.tumblr.com/ scoliosis surgery

  12. Greetings from Ohio! I’m bored to tears at work so I decided to check out your
    website on my iphone during lunch break. I really like the info you present here and can’t wait to take a look when I get home.
    I’m amazed at how fast your blog loaded on my cell phone ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyways, wonderful blog!

  13. Woah! I’m really loving the template/theme of this website.
    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s challenging to get that
    “perfect balance” between usability and visual appearance.
    I must say that you’ve done a awesome job with this.
    Additionally, the blog loads very fast for me on Safari. Outstanding Blog!

  14. Hey there this is kind of of off topic but I was wondering if blogs use
    WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML.

    I’m starting a blog soon but have no coding expertise so I
    wanted to get guidance from someone with experience.
    Any help would be greatly appreciated!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.