Calciomercato, ecco la nuova offerta del Milan per Viña

Milan su Viña, la società rossonera pensa a rinforzare ulteriormente la rosa allenata da Pioli dopo le cessioni di Suso, Piatek e quella sempre più vicina di Rodríguez. Per sostituire quest’ultimo, che andrà al PSV in prestito (2 milioni di euro, ndr) con diritto di riscatto fissato a 4 milioni, il Diavolo pensa proprio all’esterno del Nacional Montevideo.

Milan su Viña

Secondo quanto riportato da Sky Sport, la dirigenza ha presentato agli uruguaiani la seguente offerta: prestito oneroso da 1,5 milioni di euro con obbligo di riscatto (fissato a circa 7 milioni di euro, ndr) a determinate condizioni. Sul 22enne c’è anche il Palmeiras  che offre 5,5 milioni di euro per metà del cartellino. Il giocatore, però, vuole a tutti i costi il Milan e sarebbe già pronto a sbarcare in Italia per le visite mediche.



Ecco l’alternativa a Viña

Inizialmente, i rossoneri avevano proposto un prestito con diritto di riscatto. Un’offerta modificata con l’inserimento dell’obbligo di riscatto che potrebbe convincere il Nacional Montevideo a privarsi del suo gioiello. Il Diavolo è in attesa di una risposta che dovrebbe arrivare a breve. In caso di mancata fumata bianca, il club meneghino potrebbe optare per il ritorno di Laxalt dal Torino.


IL MESSAGGIO DI IBRA AI TIFOSI DEL MILAN


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.