Milan, riaperta la trattativa per il rinnovo di Romagnoli

Milan ultime rinnovo Romagnoli: secondo la Gazzetta dello Sport, le parti si sono riavvicinate per parlare di un eventuale rinnovo, che avrebbe del sorprendete dato che il difensore era dato per sicuro partente.

Milan ultime rinnovo Romagnoli: “Clamoroso riavvicinamento”

Secondo quanto riportato da Carlo Laudisa, firma della Rosea soprattutto per il calciomercato, il capitano del Milan starebbe trattando il rinnovo. Il contratto è in scadenza il 30 giugno 2022 e le strade sembravano destinate a dividersi. Nelle ultime ore si è fatta sempre più insistente la voce di un riavvicinamento tra le parti. Le difficoltà ci sono, ma questa apertura potrebbe cambiare le carte in tavola.

IL MILAN SU UN GIOCATORE DEL BARCELLONA

Laudisa ne ha parlato ampiamente sul canale Youtube di Carlo Pellegatti, ecco le sue parole: “La vicenda Romagnoli è rimasta in silenzio nell’ultimo anno, ma adesso sta entrando nel vivo. Una trattativa, quella del rinnovo, che sembrava essere chiusa anche per la presenza scomoda di Mino Raiola. Invece c’è stato di recente un sorprendente riavvicinamento proprio tra il Milan e Raiola, forse pentito per la vicenda Donnarumma.”

MALDINI SEGUE IL TALENTINO DEL RIVER PLATE

Il nodo più importante da sciogliere sembra quello delle cifre del rinnovo e anche su questo si sofferma il giornalista: “Romagnoli ha uno stipendio che arriva a circa 5 milioni con i bonus. Il Milan fa fatica a confermare certe cifre, ma la riapertura con Raiola è stata sorprendente. Romagnoli ha capito che per lui sarebbe più stimolante restare al Milan, pur non essendo più un titolare inamovibile, piuttosto che ripartire da zero altrove. In questo caso si risolverebbe anche un problema di mercato in difesa”.