Milan, obiettivo Coppa Italia: bisogna vincere con il Torino

Milan-Torino Coppa Italia – Il Milan, che viene da 5 risultati positivi, sfiderà il Torino nella sfida che vale la semifinale di Coppa Italia. La quadra piemontese che ha subito una pesante sconfitta in campionato, proverà a rialzarsi contro i rossoneri che cercano maggior continuità.

Milan-Torino Coppa Italia: Pioli cambia qualcosa

Pioli farà rifiatare qualche suo big, anche in vista della sfida di domenica in campionato. In porta, dovrebbe esserci il debutto di Begovic. L’unico cambio in difesa rispetto al brescia dovrebbe essere il ritorno di Musacchio. Senza ombra di dubbio saranno titolari Romagnoli e Hernandez. Anche sulla fascia destra c’è un ballottaggio tra Conti e Calabria con l’ex-Atalanta che sembra più in avanti.


CESSIONE RODRIGRUEZ: LE ULTIME NOTIZIE SULLA TRATTATIVA


Castillejo e Bennacer confermati, i dubbi di mister Pioli riguardano Kessie e Chalanoglu. L’ivoriano dovrebbe essere sostituito da Krunic mentre l’ex-Leverkusen è in ballottaggio con Bonaventura. Rebic molto probabilmente giocherà titolare con Leao o Piatek. Ibra, dunque, riposerà.

Il Milan prova il tris

Nelle ultime 2 edizioni di Coppa Italia, i rossoneri sono approdati in semifinale. Nella stagione 2017\2018 il Milan arrivò addirittura in finale ma ne uscì sconfitto con la Juventus. La stagione scorsa, invece, i rossoneri persero in semifinale con la Lazio, che alla fine si laureò vincitrice. Pioli deve risollevare la stagione e la Coppa Italia, potrebbe essere una buona idea dato che a Milano manca dalla stagione 2002\2003.


MILAN, SI PROVA LO SCAMBIO: LE ULTIME NOTIZIE


 

Torino, ultima vittoria a San Siro nel 1985

L’ultima vittoria dei granata a Milano risale nel lontano 1985. 35 anni. I piemontesi domani proveranno a vincere per rialzare la cresta dopo la brutta umiliazione nella sfida contro l’Atalanta. Nonostante questo dato sconcertante, la scorsa stagione i rossoneri hanno conquistato soltanto un punto con i granata, a San Siro.


CESSIONE PIATEK: UNA BIG EUROPEA SPINGE PER IL ‘PISTOLERO’


San Siro risponde presente

Il San Siro è sempre stato presente quest’anno e continua a dimostare il proprio amore per la maglia rossonera anche in vista della sfida di Coppa. Sono previsti, infatti, 30.000 cuori rossoneri per sostenere gli uomini di mister Pioli e per portarli in semifinale.

Bryant, cuore rossonero

Non mancherà uno spazio per il campione della Nba, morto ieri a causa di un incidente in aereo insieme a sua figlia di 13 anni. Oltre al canonico minuto di silenzio, i rossoneri scenderanno con il lutto al braccio e per far ricordare un grande campione ma sopratutto un grande uomo.

 

 

One thought on “Milan, obiettivo Coppa Italia: bisogna vincere con il Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.