Milan da scudetto: rossoneri a +10 dalla Juve

Milan da scudetto – I rossoneri dopo la vittoria di questa sera contro la Lazio per 3-2 hanno confermato il primato e continuano a sognare.

Milan da scudetto, come nella stagione 2010/2011

L’ultima volta che i rossoneri si sono trovati a +10 dalla Juventus è stato nella stagione 2010/2011, anno in cui il diavolo vinse il suo ultimo scudetto.  Adesso crederci è lecito per la truppa di Pioli, che è l’unica imbattuta in serie A.


CLICCA QUI PER RIVIVERE MILAN-LAZIO: I VIDEO


Come 10 anni fa il protagonista è Zlatan Ibrahimovic, che quest’anno è già a quota 10 gol, mentre nell’annata dell’ultimo scudetto ne realizzò 14. Questo dato fa ben sperare i tifosi rossoneri. Il Milan interruppe la striscia di vittorie dell’Inter e spera di fare lo stesso quest’anno con i bianconeri.


CLICCA QUI PER VEDERE IL GOL DI REBIC


Oltre il grande avvio di campionato dello svedese fanno ben sperare le prestazioni maiuscole di Calhanoglu, Kessie (stasera assente) e Theo. Anche nel 2010/11 c’erano dei pilastri che portarono il Milan all’impresa come Robinho, Pato e Seedorf. Per Sandro Tonali potrebbe essere la consacrazione come erede di Andrea Pirlo, dato che l’attuale allenatore della Juventus era presente nella rosa capitanata da Ambrosini.


CLICCA QUI PER VEDERE IL GOL DI CALHANOGLU


Ogni paragone ulteriore potrebbe essere assurdo, dato che in quella squadra vincente c’erano dei pilastri difensivi come Thiago Silva e Nesta. I giocatori offensivi che contribuirono alla vittoria del campionato erano molti, basti pensare ai sopracitati Robinho e Pato, ma anche Cassano, Boateng e Inzaghi. L’allenatore era Max Allegri alla sua prima esperienza in un top-club.

Oggi le carte in regole a quanto pare ci sono, adesso toccherà a capitan Romagnoli e la sua squadra continuare a dimostrare di essere all’altezza del primato.