Milan, ecco il riscatto di Tomori

Milan riscatto Tomori – Era nell’aria da giorni e oggi si è arrivati ad un accordo definitivo: i rossoneri hanno riscattato il centrale inglese dal Chelsea. Sono bastati sei mesi per convincere il club rossonero a puntare sul giocatore.

Milan riscatto Tomori, manca solo l’ufficialità

Manca solo la firma sui contratti, ma il club meneghino ha riscattato Tomori. Il difensore rimarrà quindi a Milano per 28 milioni di euro, cifra che però è considerata indispensabile per mettere un tassello importante in difesa. Il difensore classe 1997 quest’anno ha collezionato 22 presenze con la squadra di Pioli e firmerà un contratto quinquennale con la squadra di Maldini e Massara.


Leggi anche >>> Tutte le ultime notizie sul calciomercato del Milan


Nocerino: “Fossi Calhanoglu avrei già firmato”

Antonio Nocerino, intervenuto sul canale Twitch ‘OCW Sport’, ha parlato anche del Milan e di Hakan Calhanoglu: “Non entro nel merito del rinnovo o non rinnovo dato che ognuno della propria vita fa quello che vuole. Cosa avrei fatto io? Dico che se il Milan mi prendesse da un campionato estero, e giocassi così così per due anni e poi giocassi una buona stagione non chiederei la luna. Io avrei firmato immediatamente. Ci vuole riconoscenza nel calcio perché quando le cose vanno bene siamo tutti alti, biondi con gli occhi azzurri, ma quando le cose non vanno bene è diverso. Quando giocavo io in Italia c’era gente nello spogliatoio mi hanno inculcato che le chiacchiere servono a poco”.