Milan, Rebic è pronto a giocarsi le sue migliori armi

Rebic titolare? In soltanto 45 minuti, la stagione dell’attaccante potrebbe essere cambiata. Adesso mister Pioli, potrebbe puntare forte sul giocatore classe ’93.

Rebic titolare: il croato vuole cambiare la sua stagione

Da meteora ad eroe è un attimo. Per info, rivolgersi ad Ante Rebic. Dopo una prima parte di stagione in incognito, il croato è pronto a prendersi i rossoneri sulle spalle e trascinarlo lì dove merita. Pioli ha puntato sull’ex-Francoforte già in Coppa Italia. L’attaccante ha alternato buoni spunti a giocate pessime.



Premiata, però, contro l’Udinese, la scelta del tecnico emiliano di metterlo in campo nella ripresa al posto di Bonaventura. Corsa, dribbling e goal. Maldini e Boban hanno puntato molto su questo giocatore che adesso è pronto a prendersi il Milan.

Dalla possibile cessione alla permanenza in rossonero

Il ritorno di Ante Rebic al Francoforte sembrava soltanto questione di tempo. Ma Pioli ha continuato a puntare sul giocatore croato per ridisegnare il suo Milan e per regalare imprevedibilità alla squadra rossonera. Con la doppietta di ieri, il croato è sicuramente diventato più di un’opzione per il tecnico emiliano, che crede nelle sue qualità. Dopo Suso, con la risvegliata di Rebic, anche Chalanoglu è avvisato.

La scommessa di Maldini e Boban

La trattativa in estate è stata portata avanti dai due dirigenti rossoneri. Andrè Silva era un esubero e la volontà era quella di regalare a Giampaolo una seconda punta molto duttile e forte. Il croato che nella stagione precedente ha collezionato 10 gol e 6 assist in 38 presenze, è sempre stato un oggetto misterioso del mercato rossonero. Non a caso le sue qualità sono indiscusse dato che è protagonista anche nella sua nazionale.


Suso, è rottura con la società: lo spagnolo chiede la cessione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.