Milan, l’obiettivo Europa si rinnova

Milan obiettivo Europa – Dopo un girone d’andata pieno di difficoltà, ora il Milan di Stefano Pioli ha soltanto un obiettivo: conquistare l’Europa.

Milan obiettivo Europa: adesso dista 2 punti

I 7 punti nelle ultime 3 partite hanno riaperto la corsa europea dei rossoneri, che adesso distano soltanto 2 punti dal Cagliari in zona Europa League. Con il sesto posto, però, i rossoneri si ritroverebbero in Europa soltanto dopo aver superato i preliminari.

Non è una strada molto percorribile. Significherebbe anticipare mercato e preparazione. Per entrare diretti, invece, servirebbe il 5° posto che ad oggi dista 10 punti. Quella posizione è occupata dall’Atalanta e quindi ipoteticamente i punti possono essere considerati 11. Ma attenzione: il campionato è lungo e potrebbero esserci delle sorprese.


Disavventura per Pippo Inzaghi


Pioli, anche la Coppa Italia è un obiettivo

Bisogna salvare una stagione disastrosa fin ora. Ed è per questo che la Coppa Italia diventa un obiettivo primario per i rossoneri. C’è da dire però che il percorso rossonero non è semplice. Dopo aver battuto la Spal, i rossoneri affronteranno il Torino e eventualmente la vincente tra Roma e Juventus. Difficile, ma nel calcio non esistono partite impossibili.

Milan, miraggio Champions

10 punti di distacco. È questa la distanza da quel 4° posto che regala l’accesso ai gironi di Champions League. Lotta che per ora riguarda Atalanta e Roma, dato che le prime tre battagliano in un campionato a parte. Volare basso per risalire la chioma. L’obiettivo rossonero è questo. Per provare l’impresa e ritornare a calcare palcoscenici da sempre dominati dal Diavolo.


Allegri tornerà ad allenare


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.