Calciomercato Milan, saldi al Manchester City: cosa servirebbe ai rossoneri?

Milan Manchester City mercato – Alla luce dell’esclusione del Manchester City dalle competizioni europee, si aprono scenari di mercato appetibili per le squadre europee. Molti giocatori, a fine anno, potranno andare via e di certo le occasioni non mancano. I giocatori del City, a fine anno, potrebbero chiedere addirittura la rescissione contrattuale. Questo può succedere in quanto la squadra inglese non ha rispettato i loro contratti.


Manchester City escluso Champions League


Milan Manchester City mercato – Occasioni di mercato per tutti


 SENTENZA UEFA:CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’


Ovvio che, a questo punto, si creerà una grande asta di mercato se le cose dovessero rimanere invariate. Prezzi pregiati come Gabriel Jesus, De Bruyne, Mahrez ed altri top players potrebbero essere acquistati da altre squadre. Il Milan si guarda intorno poiché, con un insperato approdo in Champions League, si potrebbe pensare a uno dei giocatori dei Citizens per rafforzarsi. Certo, lo stipendio dei giocatori della squadra inglese sono ben alti e il Milan, eventualmente, dovrà guardarsi bene da non fare acquisti esagerati.

Cosa servirebbe al Milan?

Al Milan servirebbero più di un giocatore dalla squadra inglese, poiché il grande valore del Manchester lo si trova già dalla panchina. Alla squadra meneghina potrebbe far comodo sicuramente un centocampista alla Gundogan (costo complessivo di 50MLN) o un difensore centrale come Otamendi (poco meno di 20MLN), più accessibile rispetto a Stones o Laporte. Magari anche sperare in un giovane lanciato da Guardiola pure potrebbe incuriosire la dirigenza milanista. Si potrebbe pensare a fantascienza nel vedere accostati questi calciatori al Milan ma la squadra rossonera ha sempre abituato i propri tifosi ai grandi nomi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.