Milan-Lazio, Acerbi ammette: “Brutta figura col Milan, volevamo riscattarci in Europa League”

Milan-Lazio parole Acerbi – Torna a parlare il difensore biancoceleste, dopo la sconfitta contro i rossoneri di domenica scorsa. Ecco le sue parole.

Milan-Lazio parole Acerbi

Intervenuto ai microfoni di ”Lazio Style Radio”, Francesco Acerbi ha parlato della sconfitta contro il Galatasaray e della partita persa contro il Milan. Le sue parole:

“Con il Milan abbiamo fatto una brutta figura, volevamo riscattarci in Europa ma non ci siamo riusciti. Corriamo tanto, mancano ancora un po’ le distanze, corriamo a vuoto a volte e quindi sprechiamo energia ma oggi ho visto molti miglioramenti. Peccato, ci è mancato qualcosina in più per portare a casa un risultato importante. Domenica c’è un’altra gara dobbiamo voltare pagina, analizzare gli errori fatti e dobbiamo assolutamente vincere”.


Infermeria Milan, rischio un mese di stop per un giocatore


Netta superiorità rossonera in campo

Acerbi non è il solo ad aver dimostrato una sensazione di sorpresa e stupore per la sconfitta. La squadra di Pioli, infatti, ha saputo dimostrare sul campo una superiorità in toto. Caratteristica, questa, che ha tagliato quasi tutte le chances per Sarri, consegnando ai rossoneri il dominio della gara. Sono infatti ben 19 i tiri a favore dei rossoneri, 11 in più dei propri avversari. Ed il risultato, che dice 2-0, non tiene conto ovviamente del rigore sbagliato da parte di Kessiè. Uno stato di forma fisico e psicologico che, seppur visto per pochi minuti contro il Liverpool, promette bene per il prosieguo della stagione.